Educazione Ambientale con l’Amp Punta Campanella: coinvolti 250 bambini

7 giugno 2024

HOME

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Economia circolare, gestione delle risorse idriche, energia, suolo, ambiente e cambiamenti climatici. Sono I temi affrontati da circa 250 bambini delle scuole primarie degli Istituti Bozzaotra e Pulcarelli di Massa Lubrense nella stagione scolastica che volge al termine. Le attività sono state realizzate dal Centro di Educazione Ambientale dell’Area Marina Protetta Punta, riconosciuto di interesse regionale. In particolare, sono stati due i progetti portati a termine: “Dalle parole ai fatti” e “Ecolubrafriendly”. Con l’obiettivo di sensibilizzare i più giovani sui 17 Global Goals ( obiettivi globali) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Per approfondire le varie tematiche ambientali sono stati organizzati incontri formativi nelle scuole, laboratori ed esperienze didattiche all’aperto. Tra le attività da citare, la visita a un’azienda agricola locale della Coldiretti per approfondire la conoscenza del suolo e delle coltivazioni in serra. Inoltre, con la stazione zoologica Anton Dohrn e con l’AMP Punta Campanella, i bambini hanno partecipato a un’iniziativa per la liberazione di 3 tartarughe marine a Puolo, imparando cosi l’importanza della tutela delle specie a rischio. Un ulteriore incontro con il personale della Gori ha permesso di esplorare le tematiche legate alla gestione e alla tutela delle risorse idriche.

“Le azioni di Educazione Ambientale hanno permesso di incrementare la consapevolezza e la conoscenza dei bambini riguardo le cause e le conseguenze dei cambiamenti climatici”, sottolineano dall’AMP Punta Campanella.

ULTIMI COMUNICATI

Punta Campanella, Bioblitz per delfini e posidonia

Giovedì 20 giugno escursioni in barca e snorkeling per monitorare le due specie per il progetto europeo Life SeaNet. Iniziativa nell’ambito del Congresso Internazionale sulle piante marine organizzato dalla Stazione Zoologica A. Dohrn…

L’AMP Punta Campanella: Navigare a velocità moderata, rispettare le regole

Appello dell’Area Marina Protetta ai tanti diportisti che transiteranno tra le costiere e Capri. “L’alta velocità è pericolosa, causa incidenti mortali e crea molti danni all’ambiente”. Obbligo di “scatola nera” per le imbarcazioni commerciali che operano nella Riserva Marina…

Umberto Pelizzari a Punta Campanella

A giugno il grande apneista, più volte recordman mondiale di immersione, sarà nell’Area Marina Protetta per un corso con il Capri Free Diving…

Tutti i comunicati

Restiamo in contatto!

13 + 10 =

Area Marina Protetta

Punta Campanella

 

Aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13,00. Il martedì e il giovedì anche il pomeriggio, dalle 15,00 alle 18,00

Via Roma, 31 - 80061, Massa Lubrense (NA)
Email: info@puntacampanella.org
PEC: amppuntacampanella@pec.it