Nella splendida cornice di Palazzo Serbelloni a Milano, sede del Circolo della Stampa, tra un folto pubblico di giornalisti e rappresentati del mondo delle associazioni, l’Area Marina Protetta di Punta Campanella, presente nei giorni dal 22 al 25 febbraio alla Bit di Milano, √® stata definita una scommessa vinta.

A distanza di circa dieci anni dalla sua istituzione, l’attuale direttore, dott. Antonino Miccio, responsabile in carica da circa tre anni, ha evidenziato come i pregevoli risultati ottenuti negli ultimi tempi rappresentino la chiara dimostrazione che la scommessa, fatta dal Ministero e dagli Enti locali con l’istituzione dell’Area Marina nel dicembre 1997, possa considerarsi vinta.

Nell’ambito dell’importante vetrina internazionale della Borsa del Turismo Internazionale l’Area Marina Protetta di Punta Campanella √® stata presente, insieme alla Comunit√† Montana dei Monti Lattari, negli stand della Regione Campania che ha partecipato alla Manifestazione con un proprio spazio.

Negli stand, punti di riferimento per gli operatori del settore, sono stati distribuiti i cataloghi informativi dell’Area Marina oltre che altre pubblicazioni, tutte apprezzate con vivo interesse dai numerosi visitatori che hanno passeggiato fra i padiglioni della Bit 2007, un evento rinnovato, forte nei risultati.