Immersioni

 

nelle acque dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella

HOME

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

‘o mare canta

Siente che musica doce
Fanno chest’onne addurose!
[…]

È ‘o mare che canta,
‘Stu mare lucente.
[…]

E ‘a Luna, c’ ‘a sente,
Se ‘mpara ‘e canta’.

(Canta: Nino Fiore
Autori: G. Lama e L. Bovio, 1919)

…sono ormai decenni che l’uomo dedica canti, poesie e lodi di ogni tipo a questa “bellezza informe e potente”, che attimo dopo attimo bagna le nostre coste senza mai fermarsi. Il suo fascino infinito nasconde inestimabili tesori dai vivacissimi colori, dal giallo – arancio delle spugne al rosso intenso e maturo delle gorgonie, che, aggiunto all’imprevedibile incontro con una piccola cernia, rendono queste acque una fonte inesauribile di ricchezza. Ma non è finita certo qui!

Se aggiungiamo al tutto una storia dal sapore antico, personaggi incantati quali Ulisse e le Sirene, ci renderemo conto di come non è possibile paragonare questa terra e questo mare a nessun altro luogo. Un vecchio saggio disse: “la lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare“, ed è vero! Perché per quante righe, o quanti fogli, o libri si potrebbero colmare, niente riuscirebbe ad esprimere a pieno la sensazione che può dare l’ascoltare il fragore delle onde che battono impetuosamente sugli scogli, il dolce canto dei gabbiani, o anche la musica, apparentemente senza parole, che ci frastorna in ogni immersione nell’Area Marina protetta di Punta Campanella.

(Bibliografia: La penisola di Sorrento Capri Procida Ischia – di Guido Picchetti)

Immersioni nell’Area Marina Protetta di Punta Campanella

Immersione alla Grotta della Corvina a Mitigliano

Immersione alla Grotta della Corvina a Mitigliano

L’immersione alla Grotta della Corvina a Mitigliano, facile ma da affrontare con cautela, regala l’emozione di un cunicolo abitato da piccoli gamberetti che si apre in una stanza colma di attinie rosa-arancio, rare nei nostri mari, e di piccole aragoste…

Immersione a Punta Campanella

Immersione a Punta Campanella

L’immersione a Punta Campanella è interessante sia dal punto di vista storico, per la ricchezza archeologica dei fondali, che e della biodiversità, che qui letteralmente esplode anche grazie al contributo delle ricche correnti del Golfo di Salerno…

Immersione allo Scoglio a Penna

Immersione allo Scoglio a Penna

L’immersione allo Scoglio a Penna rivela un’inaspettata abbondanza di pesci di passo (tonni, palamiti, ricciole) unita alla presenza di specie poco comuni. Le pareti sono inoltre ricchissime di spettacolari parazoanthos e paramuricee…

Immersione alla Grotta dello Zaffiro

Immersione alla Grotta dello Zaffiro

L’immersione alla Grotta dello Zaffiro è meravigliosa per colori e per biodiversità e può essere esplorata in apnea nel tratto iniziale, che è a 3-4 metri di profondità. Resti di schegge pietra lavorata la fanno ritenere abitata nell’antichità…

Immersione all’isolotto di Vetara

Immersione all’isolotto di Vetara

L’immersione all’isolotto di Vetara rivela un’incredibile biodiversità ed una varietà di ambienti: dal mare aperto con tonni e ricciole alle secche, alle grotte e agli scogli con spugne e paramuricee, con la sorpresa di cocci di un antico relitto…

Immersione allo scoglio del Vervece

Immersione allo scoglio del Vervece

L’immersione allo scoglio del Vervece è un appuntamento consueto per i sub, anche per la Madonnina sommersa del Vervece, dedicata a chi ha perso la vita in mare…

Immersione alla Secchetella

Immersione alla Secchetella

L’immersione alla Secchetella è un salto nel tempo: vi si possono infatti trovare resti romani come anfore e ancore e residuati bellici della II guerra mondiale, oltre alle meravigliose specie presenti sui suoi fondali…

Restiamo in contatto!

7 + 3 =

Area Marina Protetta

Punta Campanella

 

Aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13,00. Il martedì e il giovedì anche il pomeriggio, dalle 15,00 alle 18,00

Via Roma, 31 - 80061, Massa Lubrense (NA)
Email: info@puntacampanella.org - dpo@puntacampanella.org
PEC: amppuntacampanella@pec.it